TARI - Tassa Rifiuti

Ultima modifica 10 febbraio 2021

COMUNE DI SORBOLO MEZZANI
TARI - Tassa Rifiuti
Con deliberazione del Consiglio Comunale n. 39 del 02/07/2020 è stato approvato il regolamento TARI del comune di Sorbolo Mezzani Dal 01/01/2014 sul territorio comunale è entrato in funzione il metodo che prevede la misurazione volumetrica della frazione indifferenziata e l’applicazione di una tariffa puntuale.
Per informazioni sugli avvisi di pagamento,dichiarazioni utenze, subentri, cessazioni, contattare il gestore “ Iren Ambiente Spa” al seguente numero verde: 800 969696 (dalle ore 8,00 alle ore 18,00 dal lunedì al venerdì e dalle ore 8,00 alle 13,00 nella giornata di sabato)
SCADENZE PAGAMENTO TASSA 2020
L’Amministrazione comunale, con delibera di Consiglio n. 22 del 26/05/2020 ha disposto il differimento dei termini di scadenza tari 2020:

  • 30/09/2020 prima rata
  • 02/12/2020 seconda rata

In merito alla delibera di ARERA n 158/2020 si fa presente che con tale delibera vengono stabilite alcune modalità di applicazione di riduzioni sia alle utenze domestiche che non domestiche, alcune facoltative ed altre obbligatorie. Per quanto riguarda le utenze non domestiche ARERA ha previsto 4 categorie di
attività che possono essere soggette alle riduzioni:
1. Attività sottoposte a sospensione e già riaperte;
2. Attività sottoposte a sospensione e non ancora riaperte;
3. Attività che potrebbero risultare sospese, parzialmente o completamente;
4. Attività che non sono state obbligate a chiudere ma che che hanno sospeso
temporaneamente la propria attività anche su base volontaria.
Per le prime tre tipologie sono previste riduzioni obbligatorie, per la quarta tipologia
sono previste riduzioni facoltative.
Per le utenze domestiche, la deliberazione ARERA anticipa di fatto l’applicazione facoltativa del cd. bonus sociale rifiuti previsto dall’art. 57-bis del decreto fiscale collegato alla Legge di bilancio 2020 (d.l. n° 124 del 26 ottobre 2019).
Tali riduzioni devono essere concertate con l'ente territorialmente competente che è ATERSIR Emilia Romagna.
Con deliberazione del Consiglio Comunale n. 39 del 2/07/2020 sono state approvate le seguenti riduzioni relative alla Tari per l’anno 2020:
Utenze non domestiche
1. Attività sottoposte a sospensione e già riaperte riduzione del 75% (riferimento Tabella 1|A ARERA)
2. Attività sottoposte a sospensione e non ancora riaperte (alla data della delibera ARERA del 5/05/2020) elencate alla Tabella 1b di ARERA, riduzione del 75% della tariffa variabile 3. Attività che potrebbero risultare sospese, parzialmente o completamente, elencate alla Tabella 2 di ARERA, riduzione del 75% della tariffa variabile, soggetta a successiva verifica con l’ente territorialmente competente per l’Emilia Romagna ATERSIR a seguito di verifica con il Gestore delle varie categorie di utenze per codice Ateco;
Utenze domestiche
L’applicazione del bonus sociale, di cui all’articolo 3 e 4 della delibera ARERA 158/2020, a tutte le utenze disagiate che già sono in possesso delle condizioni e dei requisiti richiesti per il riconoscimento del bonus sociale per le utenze luce, acqua e gas, con una riduzione del50% della tariffa variabile intesa come quota una tantum ed in ogni caso nei limiti della quota variabile dovuta, come prescritto dall’art. 3 comma 3, soggetta a successiva verifica con l’ente territorialmente competente per l’Emilia
Romagna ATERSIR;

Per le utenze domestiche che non hanno già beneficiato dello sconto in bolletta del Bonus sociale Covid 2020, è necessario inviare entro il 31/12/2020 all'Ufficio Tributi l'Istanza scaricabile a questo link: CLICCA QUI

Per le utenze non domestiche che non hanno beneficiato dello sconto in bolletta e hanno dovuto sospendere l'attività a causa dei vari DPCM in seguito all'emergenza Covid, devono inviare al gestore Iren Ambiente l'Istanza scaricabile CLICCANDO QUI

Documenti: